Claudio Pensieri

PNL MEDICA, l'arte di comunicare salute.

SERVIZI | Consulenze

HAI UN PROBLEMA CHE TI ASSILLA?

VUOI SPERIMENTARE DIRETTAMENTE L'HEALTH-CARE COACHING?



COME FUNZIONA?
1. Contatta il Coach
2. Fissa una data per il primo incontro
3. Gli incontri durano 60 o 90 minuti (o di più a seconda delle necessità)
4. Fissa la data dell'incontro successivo (a seconda della necessità)


Puoi contattare telefonicamente il 339.7279049 oppure scrivere via mail a coach@claudiopensieri.it




Quali competenze ha: Il coaching sanitario opera a due livelli:
1) MICRO: connettere gli obiettivi del Coachee ai suoi valori e dargli modo di raggiungere i suoi obiettivi.
2) MACRO: aiutare una reale evoluzione della persona tale da far sì che la sua crescita sia equilibrata e porti vantaggio all'azienda promotrice del suo sviluppo personale.

Cosa fa: il coach è colui che, tramite tecniche di comunicazione efficace, persuade, coinvolge e motiva il gruppo al quale partecipa o il reparto che gestisce.
Lo fa tramite la sincronizzazione empatica, il linguaggio persuasivo, la gestione dell'emotività, lo sviluppo di Obiettivi Ben Formati, l'allineamento a Vision e Mission Aziendali o di Gruppo, ecc.
Il Coach Sanitario è una “guida”, un “Maestro” che ha molta Autorevolezza (non solo autorità), i suoi studenti, i ricercatori, il gruppo che guida lo prendono a modello.


A chi lo fa: il Manager Sanitario, Igienisti, Primari, Responsabili di Ambulatori o di Reparti ospedalieri, Direttori di Gruppi di ricerca o di Istituti Sanitari, ed infine tutti i medici ed infermieri che vogliono aiutare i propri pazienti a raggiungere i propri obiettivi di salute (cioè quello che, secondo l'OMS, è “benessere psico-fisico”).

Con quali obiettivi: La mission del Coach Sanitario è SVILUPPARE L’ECCELLENZA.
Sotto questo punto di vista utilizza molte tecniche, come quelle di PNL, PNEAP, PNL3 e Quantum Coaching, il cui fine è MODELLARE l’ECCELLENZA.
Il Coach Sanitario è ciò che permette l'evoluzione dell'essere su un livello superiore, sviluppa il SAPER ESSERE, del medico o del manager sanitario. Un livello superiore perché non ci si concentra solo sul sapere fare, ma prevalentemente sul saper Essere!